Il Presidente
Primo Antolini

In Paglierani costruiamo il futuro ogni giorno, dal 1926.
E il mercato ci premia.

La storia di successo della nostra azienda è frutto dalla scelta filosofica del fondatore: fornire sempre il massimo dell’efficienza e della qualità per avere sempre clienti soddisfatti, pronti a tornare.

In poche parole, guardare sempre più avanti dei concorrenti.
E’ un credo al quale non abbiamo mai rinunciato e che ci ha permesso di primeggiare nel mondo.

Oggi, l’affidabilità dei nostri prodotti e dei nostri servizi è ovunque altamente riconosciuta.
In Paglierani investiamo in tecnologia avanzata e in infrastrutture.
Più di 20 milioni di Euro negli ultimi 5 anni.

Puntiamo sulla ricerca, sulla forza del nostro know how, sulla lunga esperienza nella capacità di progettare e costruire in modo customizzato, sull’altissima qualità della componentistica impiegata, per essere sempre all’altezza del ruolo di leader che il mercato mondiale ha stabilito per noi.

Lo facciamo ben sapendo che lo sviluppo industriale non può prescindere dal rispetto etico dell’ambiente e dell’uomo.

Prediligere Paglierani significa quindi scegliere non solo macchine efficienti ma anche un mondo di valori condivisibili.

Valori che, giorno dopo giorno, dal 1926, fanno la differenza.



Per maggiori informazioni compila il form.


* Dichiaro di aver letto l'informativa privacy.

* Campo obbligatorio

Parola di Presidente


E' scaduto il mio tempo!

Ho incominciato il mio ruolo nel 1960 quando mio suocero Fernando Paglierani mi chiese di coadiuvarlo nell’impresa.

..... E così la Paglierani, nata nel 1926, ha continuato; la Paglierani che per ben 58 anni
ho curato, prima con il Sig. Fernando e poi con i miei figli Alberto e Sergio.

Nel mio percorso ho analizzato la vita quotidiana dell’azienda, ciò che succede negli uffici, nei reparti di produzione, implementando le virtù e combattendo i vizi.

Ogni volta, anche nelle situazioni più difficili, ho cercato di trovare una nota positiva,
una meta verso cui andare.

Non ho mai attaccato o deriso nessuno, ho sempre cercato di capire le ragioni del comportamento umano, convinto che, quando conosciamo noi stessi, possiamo cambiare o migliorare.

Ho un ricordo bellissimo.

Conservo un caro ricordo dei collaboratori e dei clienti che, assieme a noi, hanno fatto importante la nostra impresa.

A commiato, un abbraccio.



Primo Antolini
Primo Antolini



..... è proprio sulla lettera di mio padre, il nostro presidente di allora ed onorario ora,
che accetto l’incarico della presidenza con l’impegno ed il dovere di garantire,
assieme a mio fratello Alberto, ai miei nipoti Annalisa ed Andrea, ed ai miei figli Luca e Matteo,
il progresso di impresa che non si limita all’espansione sui mercati, ma è esteso alla ricerca,
allo sviluppo, alla sicurezza sul lavoro ed a tutto quanto sarà applicabile per preservare il nostro pianeta.



Sergio Antolini
Sergio Antolini